Supporto

Una squadra di esperti per risolvere i vostri problemi e accompagnarvi verso un utilizzo efficiente dei nostri sistemi


All'interno del portale sarà possibile richiedere assistenza, consultare lo stato avanzamento dei ticket.

Per accedere utilizzate le credenziali in vostro possesso.

Accedi al portale

Nell'area "Documenti" del portale troverà:

  • I requisisti minimi tecnici raccomandati per il sistema RTS
  • Operazioni per il Passaggio di esercizio 2018/2019.

In alternativa, per aprire una richiesta di supporto, scrivere a: helpdesk@rtsystem.com


INFORMAZIONI:

Caro cliente,
desideriamo informarti che il nostro servizio di assistenza sarà chiuso dal 12 al 16 agosto. Per problemi di blocco (server, stampante di blocco) è possibile contattarci al numero 3384340803. Il nostro servizio di supporto aprirà il 19 agosto. I migliori saluti.

NEWS:

Il prossimo 14 gennaio 2020 terminerà il supporto esteso anche per Windows Server 2008 e, in particolare, Windows Server 2008 R2, non saranno quindi più disponibili aggiornamenti di sicurezza, salvo diverse decisioni da parte di Microsoft, comunque non valide ai fini delle valutazioni per la compliance con il GDPR.
Il GDPR prevede che sia fatto il possibile per mettere in sicurezza la propria infrastruttura, di conseguenza un server che non prevede più fornitura di aggiornamenti di sicurezza non può garantire questo requisito e rende l’azienda esposta a potenziali sanzioni, oltre ovviamente ad attacchi informatici.


GDPR:

Gentile Cliente,

Stiamo aggiornando la nostra politica sulla privacy in base al regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) (UE) 2016/679. Il regolamento entra in vigore il 25 maggio 2018 con l'obiettivo di rafforzare il diritto alla privacy e alla sicurezza dei dati personali degli utenti. Ti chiediamo, pertanto, di prendere visione dell'Informativa aggiornata, il cui testo scaricabile al seguente link: Informativa


NEWS:

In questo inizio d’anno si è parlato su più fronti delle vulnerabilità denominate “Meltdown” e “Spectre” (CVE-2017-5715, CVE-2017-5753 e CVE-2017-5754), definite da molti le “più gravi del millennio”, note già da alcuni mesi ai colossi informatici (Microsoft, Apple, Google, etc…) per far si che le prime patch potessero essere già disponibili ancor prima della diffusione pubblica delle informazioni sui bug.



Per maggiori informazioni:

support@rtsystem.com

+39 (0)543 708221